mercoledì 20 luglio 2016

Nafsi Africa Acrobats
venerdì 5 agosto - ore 18.30



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 






Come  sempre una tappa obbligata del tour europeo dei nostri amici Nafsi  Africa  Acrobats  è al Casale Podere Rosa, dove  vi aspettano con le nuove acrobazie,  la giocoleria e le risate, insieme al Gruppo 221 Roma Centro di Amnesty Inernational , venerdì 5 agosto alle 18.30 .
Saranno con noi 
KENNETH. 
PATRICK. 
MELCHISEDEK. 
SAMMY, 
provenienti da Nairobi, Kenya, dove vivono e dove insieme ai loro amici e colleghi rimasti  a casa si impegnano a dare un po' di gioia e sano movimento alla vita dei bambini e delle bambine degli slum.
Sono artisti ormai famosi in Europa, dove partecipano a manifestazioni e festival circensi in Italia Francia Danimarca Germania e altri paesi.



venerdì 15 aprile 2016

Sacco e Vanzetti al Cineclub Detour
giovedì 21 aprile - ore 20.00


 

Insieme al film sanno proiettati la recente intervista al regista Giuliano Montaldo e il video di Roberto Saviano per la campagna Herestoyou.
Al termine sarà possibile aderire e partecipare alla campagna.
Ore 20 Ingresso libero
Per informazioni Gruppo Roma Centro: 335.5397256.

lunedì 7 dicembre 2015

Balliamo le danze popolari internazionali e il Tango
sabato 12 dicembre - ore 19.00




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Balliamo
le danze popolari internazionali e il Tango
Sabato sera, ore 19,00
Danze popolari internazionali con l'associazione CEMEA del Lazio
Tango al suono della fisarmonica di Fabrizio Fioravanti
Aperitivo-Buffet in sala
Contributo serata € 10 adulti / € 5 studenti che andranno a sostegno di Amnesty International
Info gr221@amnesty.it cell. 333.497.63.01 

Camerata Artemisia Gentileschi
domenica 13 dicembre - ore 18.00



Amnesty International presenta domenica 13 dicembre alle ore 18 presso l’Istituto di Studi Germanici – Villa Sciarra Wurts (viale delle Mura Gianicolensi, 11) a Roma il concerto di musica barocca “Gli affetti tra terra e cielo”, un omaggio a J.S. Bach e G.F. Haendel, della CAMERATA ARTEMISIA GENTILESCHI, con la partecipazione del controtenore Antonio Giovannini. Il contributo della serata (15,00 euro / 10,00 euro per studenti) sosterrà la campagna sui diritti delle Donne “My Body, My Rights”.
Antonio Giovannini, nato a Firenze nel 1980, si forma musicalmente come pianista, diplomandosi con il massimo dei voti sotto la guida di Tiziano Mealli. La sua discografia spazia da opere per bambini a incisioni di repertorio sacro (dal Medioevo al Rinascimento), da prime assolute del repertorio contemporaneo a prime rappresentazioni di opere barocche.
Scrivono di lui, “voce chiara e saettante, oltre che attore prodigioso.” (Alessandro Mormile, 04.08.2010), “ha una voce fenomenale: per estensione (siamo a un dipresso dalle tre ottave), omogeneità di registri (ora sopranista ora contraltista senza cesure né scollamenti di emissione), resistenza di fiati.” (Paolo Patrizi 08.07.2010).
La Camerata Artemisia Gentileschi è nata dal piacere e dall'esigenza di alcuni musicisti di condividere l’approfondimento e la diffusione della musica del XVII e del XVIII secolo, animati da curiosità, creatività e rigore scientifico per infondere ad ogni esecuzione la più intensa espressività.
In questa occasione, la Camerata Artemisia è composta dagli oboisti Barbara Ferrara & Pere Saragossa, Rebeca Ferri, violoncello, e Andrea Coen, clavicembalo, tutti musicisti che si sono formati nei centri europei più prestigiosi dedicati alla Musica Antica, tra i quali la Schola Cantorum Basiliensis e il Conservatorio Reale Superiore di Bruxelles.
Si ringrazia l’Istituto di Studi Germanici per il fondamentale sostegno all’evento.

Ingresso della serata con un contributo di 15,00 euro (10,00 euro per studenti).
Per informazioni: gr221@amnesty.it / 333 49 76 301

giovedì 9 luglio 2015

Nafsi Africa Acrobats – Peace Vision Tour
venerdì 10 luglio - ore 18.30


























Venerdì 10 luglio alle 18.30 al Casale Podere Rosa (Via Diego Fabbri/angolo via De Stefani) di Roma i gruppi 221 e 159 di Roma di  Amnesty Internationalpresentano lo spettacolo di acrobazie e giocoleria dei Nafsi Africa Acrobats – Peace vision, acrobati di Nairobi che lavorano con i bambini delle baraccopoli e, come ogni anno, nel loro tour europeo di acrobazie e giocoleria fanno tappa in Italia.